Tutti gli importi si intendono iva esclusa | Assistenza: 0173.550.550 lun-ven 9-19.30 sab 9.30-13.30 | Consulenza: professional@svinando.com | FAQ
| Richiedi account
PREMIATO

Brunello di Montalcino Docg 2018

Donatella Cinelli Colombini
Annata: 2018
Provenienza: Toscana, Montalcino (SI)

91
Wine spectator
93
Robert Parker
93
James Suckling

Prenotalo scrivendo a professional@svinando.com
Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia.

Brunello di Montalcino Docg 2018 - Donatella Cinelli Colombini

Il Brunello di Montalcino DOCG di Donatella Cinelli Colombini nasce, come disciplinare impone, da uve 100% Sangiovese. Le vigne, 10 dei 16 ettari a disposizione, vengono selezionate annualmente per la produzione del nobile Brunello. Si trovano nella zona Nord di Montalcino, quella più fresca. Quella che più ha più beneficato del global warming. Si trovano a circa 225 metri sul mare, dove le brezze contribuiscono a rendere meno soffocante il calore estivo. Tutte le lavorazioni nella vigna sono tradizionali e in gran parte manuali. A partire dalla vendemmia che viene programmata con precisione per evitare che le uve raccolte passino troppo tempo al caldo, prima di essere avviate al processo di trasformazione. Questa velocità permette di mantenere intatta la qualità del frutto.Poi vinificazione in piccoli tini di acciaio o cemento non vetrificato, con una tecnica molto tradizionale e delicata. La maturazione in legno avviene in tonneau e poi, in un secondo momento, in botte grande. In totale il futuro Brunello rimane nel legno almeno 2 anni ma molto spesso questa maturazione sfiora i tre. Del resto si tratta di un vino nobile e destinato a durare a lungo. Correttamente conservato in cantina, infatti, può tranquillamente regalare grandi soddisfazioni per oltre 20 o 30 anni. Del resto un vino così, va stappato solo nelle grandi occasioni.

Ci sono donne destinate a fare la differenza. Tra queste c’è senza dubbio Donatella Cinelli Colombini. Donna del vino, imprenditrice di successo e per certi aspetti icona stessa della Toscana più bella e nobile. Quella che gode di una storia lunga che si perde nei secoli, fatta di grandi famiglie, di grandi tenute e soprattutto di ottimi vini. Insomma, la Toscana che piace a ogni buon appassionato di vino. L’azienda agricola Donatella Cinelli Colombini, fondata nel 1998, può contare su due tenute: Fattoria del Colle a Trequanda, riacquistata ai primi del ‘900 dopo trecento anni, e il Casato Prime Donne a Montalcino, usato dagli antenati di Donatella per la caccia e per portarvi le spose in viaggio di nozze, e che oggi può contare su uno staff interamente femminile.

Scheda Tecnica

Le caratteristiche
  • Tipologia Rosso Fermo Secco DOCG
  • Provenienza Toscana
  • Uve Sangiovese
  • Sensazioni Colore rosso rubino di grande brillantezza, i movimenti lenti nel bicchiere evidenziano la ricchezza del vino. Profumo complesso, profondo, scuro, pulito e fine. Richiama i piccoli frutti rossi maturi la confettura e le spezie. Di gusto intenso, armonico, elegante, tannini setosi e ottima struttura ben bilanciata dal frutto con effetto di pienezza appagante. Finale lungo e piacevole.
  • Vinificazione 15 giorni in piccoli tini d’acciaio e di cemento nudo, entrambi tronco conici termoregolati e attrezzati con un sistema meccanico di follatura. Dopo la fermentazione alcolica il vino è rimasto 15 giorni a contatto con le bucce dell’uva. Maturazione in legno in botti grandi e tonneau di rovere francese da 5-7hl prodotti artigianalmente seguendo la direzione delle nervature in diverse tonnellerie e diversi sistemi: vapore, fuoco e brace (Meyrieux, Adour, Atelier Centre France ). Nell’ultimo periodo prima dell’imbottigliamento il vino ha sostato in contenitori di cemento nudo.
  • Gradazione Alcolica 14% vol
  • Allergeni Contiene solfiti
Consigli di Degustazione
  • Suggerimenti Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia coricata. Non Refrigerare. Aprire almeno 15 minuti prima del servizio
  • Temperatura di servizio 18 gradi
  • Bicchiere Gran Balon / Borgogna
  • Quando berlo da invecchiamento
  • Abbinamento Menu di carne
La Vigna
  • Terreno pliocenico di medio impasto con abbondanza di argille
  • Esposizione e altitudine Sud Est
  • Metodo di allevamento cordone speronato
  • Densità d'impianto 3000
Note sulla produzione
  • Prodotto e imbottigliato da Donatella Cinelli Colombini – Montalcino, Italia

  • Prodotto in Italia

I Premi
  • Vinous 92
  • Robert Parker 93
  • James Sucking 93
  • Wine Enthusiast 93
  • Wine Spectator 91
Potrebbe Interessarti

Se vuoi acquistare Brunello di Montalcino Docg 2018 di Donatella Cinelli Colombini, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Rosso Fermo Secco DOCG con pagamenti sicuri. Oltre a Brunello di Montalcino Docg 2018 di Donatella Cinelli Colombini potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna

SPEDIZIONE VELOCE
consegna gratuita
assistenza dedicata
servizio wine advisor